Get Adobe Flash player

In Rilievo

Appartamento Vado Ligure
Dettagli
PRONTA CONSEGNA
Prezzo di vendita : € 280.000
Sup. commerciale : 85 m²
Sup. verde priv. : 150 m²
Caratteristiche : GIARDINO PRIVATO, Cantina, Garage, Corte Carrabile, Ripostiglio, TERMO AUTONOMO, ACE Classe energ. D, INGRESSO indipendente, L I B E R O
Dettagli
Appartamento Quiliano Valleggia
Dettagli
DA RIORDINARE
Prezzo di vendita : € 260.000
Sup. commerciale : 125 m²

Caratteristiche : ACE Classe energ. G
Dettagli
terreno edificabile Bardineto (SV)
Dettagli
VISTA PANORAMICA
Prezzo di vendita : € 150.000
Sup. commerciale : 4080 m²

Dettagli
Appartamento Savona via del Molo
Dettagli
N U O V O
Prezzo di vendita : € 265.000
Sup. commerciale : 60 m²

Caratteristiche : 1 Balcone, Garage, CLIMA AUTONOMO, ASCENSORE, TERMO AUTONOMO, Parabola Satellitare, Video citofono, ACE Classe energ. A, Porta Blindata
Dettagli
Appartamento Savona via S Antonio
Dettagli
PREZZO TRATTABILE
Prezzo di vendita : € 150.000
Sup. commerciale : 75 m²

Caratteristiche : 2 Balconi, Ripostiglio, ASCENSORE, ACE Classe energ. G, L I B E R O
Dettagli
Soffitta Savona via Baglietto
Dettagli
DA RIORDINARE
Prezzo di vendita : € 95.000
Sup. commerciale : 60 m²

Caratteristiche : FRONTE MARE, L I B E R O
Dettagli
This property doesn't exists anymore

Associato

Banner

Ricerca Immobile

Le Nostre Case

  • planimetria 186 .jpg
  • lanimetria w 316.jpg
  • planimetria- w 311.jpg
  • planimetria w 93 - 3.jpg
  • planimetria w 253 .jpg
  • planimetria w 254.jpg
  • planimetria w 293.jpg
  • planimetria w 309.jpg
  • planimetria w 310 a.jpg
  • planimetria w 311 312 c.jpg
  • planimetria w 312.jpg
  • planimetria w 313 3.jpg
  • planimetria w 319.jpg
  • planimetria w 320.jpg
SlideShow Pro Module v2.0 by JT

Preventivo Mutuo

A.P.E. notizie Utili

ATTESTATO ENERGETICO,
OBBLIGHI (E SANZIONI) IN CASO DI COMPRAVENDITA E LOCAZIONE DOPO IL DECRETO-LEGGE DESTINAZIONE ITALIA
* Durante le trattative (di compravendita o di locazione) venditori e locatori devono «rendere disponibile» al potenziale acquirente o al nuovo conduttore l’«attestato di prestazione energetica» (che ha validità temporale massima di 10 anni, a partire dal suo rilascio)
* In caso di compravendita, l’attestato deve essere consegnato all’acquirente
* In caso di locazione, l’attestato deve essere consegnato al conduttore
* In caso di compravendita o locazione di un edificio prima della sua costruzione, il venditore o «locatario» (recte: locatore) deve fornire «evidenza» della futura prestazione energetica dell’edificio e produrre l’«attestato di prestazione energetica» entro quindici giorni dalla richiesta di rilascio del certificato di agibilità
* Nei contratti di compravendita o nei nuovi contratti di locazione soggetti a registrazione (ma solo in quelli, appunto, soggetti a registrazione) deve essere inserita «apposita clausola» con la quale l'acquirente o il conduttore dichiara di aver ricevuto le informazioni e la documentazione, comprensiva dell’attestato, in ordine alla attestazione della prestazione energetica degli edifici
* In caso di compravendita o di nuova locazione, salvo che nei casi di locazione di sin-gole unità immobiliari, deve essere allegata al contratto copia dell’attestato di prestazione energetica
* Nel caso di offerta di vendita o di locazione, i relativi annunci tramite tutti i mezzi di comunicazione commerciali devono riportare gli indici di prestazione energetica dell’involucro edilizio e globale dell’edificio o dell’unità immobiliare e la classe energetica corrispondente
* In caso di compravendita, il proprietario che viola l’obbligo di dotazione dell’attestato di prestazione energetica è punito con una sanzione amministrativa non inferiore a 3.000 euro e non superiore a 18.000 euro
* In caso di nuovo contratto di locazione, il proprietario che viola l’obbligo di dotazione dell’attestato di prestazione energetica è punito con una sanzione amministrativa non inferiore a 300 euro e non superiore a 1.800 euro
* Nei contratti di compravendita o nei nuovi contratti di locazione soggetti a registrazione l’omessa dichiarazione (da raccogliere in «apposita clausola») o allegazione, se dovuta, comporta a carico delle parti il pagamento, in solido e in quote uguali, di una sanzione amministrativa compresa tra un minimo di 3.000 euro ed un massimo di 18.000 euro
* In caso di contratto di locazione di singola unità immobiliare (soggetto a registrazione) l’omessa dichiarazione (da raccogliere in «apposita clausola») comporta a carico delle parti il pagamento, in solido e in quote uguali, di una sanzione amministrativa compresa tra un minimo di 1.000 euro ed un massimo di 4.000 euro; sanzione che si riduce alla metà (min. 500 euro – max. 2.000 euro) se la durata della locazione non eccede i tre anni
* In caso di violazione dell’obbligo di riportare i parametri energetici nell’annuncio di offerta di vendita o locazione, «il responsabile dell’annuncio» è punito con una sanzione amministrativa non inferiore a 500 euro e non superiore a 3.000 euro